LA MIGLIOR STRATEGIA ALIMENTARE PER OGNI SOMATOTIPO PARTE 3

Negli ultimi articoli hai scoperto qual è la miglior strategia alimentare per individui ectomorfi, ovvero con una bassa percentuale di basso corporeo e una linea snella, ed individui endomorfi, ovvero con un’alta tendenza ad accumulare tessuto adiposo.

Se non appartieni a nessuno di questi due morfotipi, se dunque sei mesomorfa, allora puoi rallegrarti: sei la categoria più fortunata da un punto di vista fitness e hai una buona base genetica.

In questo articolo scoprirai dunque qual è la strategia alimentare più adatta a te se sei MESOMORFA.

In questo caso andare a migliorare la tua composizione corporea è molto più semplice, in quanto costruisci nuovo tessuto muscolare con molta facilità e non accumuli grandi quantità di tessuto adiposo. In quanto mesomorfa, da bambina probabilmente eri molto attiva e hai fatto diversi sport e la tua alimentazione è stata prevalentemente sana e bilanciata. Non ti sei mai sottoposta a diete drastiche ma hai sempre mangiato con equilibrio.

In questo caso la miglior strategia alimentare per te è una dieta equilibrata ad alte proteine.

I nutrienti che provengono dal cibo che mangi vengono assimilati più facilmente dalla tua massa muscolare e non da quella adiposa, il che rende la tua composizione corporea ottimale. Se accumuli qualche chilo di adipe, questo si distribuisce uniformemente e non si accumula in una determinata zona critica, regalandoti una figura armonica anche con qualche chilo in più.

Puoi raggiungere una forma davvero invidiabile anche se non curi la tua alimentazione al 100%. Ma perché accontentarsi invece di trarre il massimo dalla tua genetica?

Assumi con la dieta abbastanza proteine per sostenere il processo di riparazione cellulare che avviene dopo il workout e per incentivare la sintesi proteica. Mantieniti tra 1.8 e i 2.2 grammi di proteine per chilo di massa magra al giorno. Assicurati che almeno una porzione di proteine sia di alta qualità, ovvero con un alto valore biologico e contenente tutti gli amminoacidi essenziali. Alcuni esempi: Whey, uova, carne magra di pollo e tacchino e tonno fresco o pesce magro.

La quantità di carboidrati e grassi può variare in base alle tue preferenze e di giorno in giorno. Raggiungi la quota minima di grassi giornalieri pari a 35/40g e distribuisci le restanti calorie a piacimento. Preferisci:

  • Carboidrati prima e dopo l’allenamento
  • Grassi lontani dalle ore del workout

Segui una dieta equilibrata e sana e allenati con i pesi con il protocollo di XWOMAN per ottenere il meglio dalla tua genetica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *